Mangiare la pizza fa bene e rende più belli

Super User by Scritto da 

(2 Voti)

Mangiare pizza fa bene al nostro organismo e ci rende più belli. Strano? Non proprio: date un occhiata a quante sostanze benefiche è in grado di contenere la Margherita.

La conferma di questa impressione, giunta da diversi studi, è relativa al fatto che la pizza è ricca di sostanze benefiche per il nostro organismo, come la pasta, il pomodoro, la mozzarella, l'olio di oliva, qualche foglia di basilico e altre ancora. Un mix di sostanze in grado di apportare dei valori aggiunti al nostro benessere e, di conseguenza, renderci più sani e più belli. 

Se non siete convinti della semplificazione di cui sopra, basti ricordare che il pomodoro, elemento principale di tantissime varietà di pizza, è ricco di vitamine e di sali minerali molto utili per l'organismo, oltre ad essere una fonte inesauribile di licopene, antiossidante che contrasta efficacemente la formazione di radicali liberi (a loro volta, tra le cause maggiormente scatenanti l'invecchiamento). Altro elemento fondamentale della pizza è la mozzarella, ricchissima di proteine, vitamine calcio e, pertanto, in grado di rappresentare un toccasana per la mineralizzazione delle ossa. Particolarmente utile è la sua funzione per l'idratazione della pelle.

Infine, l'olio di oliva, un elemento talmente importante, che merita un approfondimento maggiore. L'olio di oliva, meglio se extravergine, è condimento base di tutta la dieta mediterranea. Condimento di origine vegetale, povero di colesterolo, utilizzabile come condimento a crudo per le verdure, o in cottura per gli alimenti (come avviene per la pizza). L'olio di oliva potrebbe essere utilizzato anche per le fritture, grazie a una temperatura di fusione più elevata rispetto a quello di semi (che quindi risulta essere tendenzialmente più dannoso, poichè, bruciando, libera sostanze nocive per il nostro organismo).

A quanto sopra si aggiunge un pizzico di basilico, sostanza molto gradita dal nostro organismo, pur presente in modeste quantità nelle pizze.

Alla luce di quanto abbiamo affermato, risulta ben chiaro come la pizza debba essere uno degli elementi cardine di qualsiasi dieta: nonostante ciò, forse con troppa superficialità, questo alimento viene spesso escluso, quasi come se fosse considerato uno degli artefici dell'aumento di peso. Consigliamo invece -sentito un dietologo o il vostro medico di fiducia- di cercare di inserire con gradualità e parzialità la presenza della pizza nella vostra dieta, eliminando invece dal vostro menu quotidiano tutti gli elementi che di naturale hanno ben poco, e che devono essere indicati opportunamente quali i "colpevoli" dell'ingrassamento e dell'aumento di peso in tempi rapidi

 

Etichettato sotto :