Giuseppe Carchedi intervistato da "La Stampa"

(1 Vota)

Take away  

“NON C’È TEMPO DI CUCINARE, COSÌ LA MIA PIZZA VA A RUBA”  

 

Giuseppe ha 40 anni, viene dalla Calabria e ha aperto un take away in una zona centrale di Roma, Pizza style. È felice di aver trasformato in professione la sua passione, la cucina, ma anche di avere centrato il settore dove investire. «Il take away è in espansione perchè c’è tanta gente che non ha il tempo di fare da mangiare, a pranzo o quando torna a casa la sera. I nostri clienti hanno tutte le età, perché ormai sono cambiate le abitudini degli italiani e bisogna essere in grado di intercettare i nuovi bisogni». Ma la cosa di cui va fiero è quella di avere dato lavoro a sette persone. «Le ho assunte prima e dopo il jobs act». Ma anche qui le grane non mancano: «Il problema è che ci sono tante persone che si improvvisano e invece occorre formazione e serietà». C’è anche molta concorrenza. «Ho deciso da poco di fare pagare la consegna, per avere la possibilità di assumere altre persone, ma sono in tanti a tenere i prezzi all’osso e rovinano il mercato. Anche se poi la gente capisce l’importanza di un servizio di qualità». 

Iscriviti alla Newsletter